Comune di Caldiero

TASSA SUI SERVIZI INDIVISIBILI (TASI)

INFORMAZIONI GENERALI PER I CITTADINI
 
Attenzione: sono escluse dal pagamento della Tasi le unità immobiliari destinate ad abitazione principale del possessore, nonché dall'utilizzatore e dal suo nucleo familiare, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.

Presupposto del tributo comunale per i servizi indivisibili, di seguito TASI, è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati, e di aree edificabili, come definiti ai fini dell’imposta municipale propria, ad eccezione dei terreni agricoli e dell'abitazione principale. Il tributo concorre al finanziamento dei servizi indivisibili erogati dal Comune.

Nel caso in cui l’unità immobiliare sia occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sulla stessa, quest’ultimo e l’occupante sono titolari di un’autonoma obbligazione tributaria. In tale ipotesi l’occupante sarà tenuto al versamento della TASI nella misura del 10%, mentre il titolare del diritto reale sull’immobile della restante quota del 90% del tributo. In caso di una pluralità di titolari di diritti reali sull’immobile o di detentori, sorgono due distinte obbligazioni tributarie, una in capo ai primi ed una in capo ai secondi, ciascuna al suo interno di natura solidale.

Nel caso di detenzione temporanea degli immobili soggetti al tributo di durata non superiore a sei mesi nel corso dello stesso anno solare, la TASI è dovuta soltanto dal possessore dei locali a titolo di proprietà, uso, usufrutto,  abitazione o superficie. Per l’individuazione di tale fattispecie si fa riferimento alla durata del rapporto.

Nel caso in cui l’immobile soggetto al tributo sia oggetto di locazione finanziaria, la TASI è dovuta solo dal locatario a decorrere dalla data della stipulazione e per tutta la durata del contratto. Per durata del contratto di locazione finanziaria deve intendersi il periodo intercorrente dalla data della stipulazione alla data di riconsegna del bene al locatore, comprovata dal verbale di consegna.
 
COME SI DETERMINA IL TRIBUTO. La base imponibile è quella prevista per l’applicazione dell’IMU.

Aliquote approvate con delibera di Consiglio Comunale n. 39 del 17/12/2018 

 
Tipologia imponibile Aliquota
Fabbricati rurali strumentali 1,00 ‰
Tutti gli altri immobili 1,90 ‰
Immobili merce 1,90 ‰

 
QUANDO E COME SI VERSA. Il versamento della TASI per il corrente anno è dovuto entro le seguenti scadenze:
- acconto: 17 giugno 2019
- saldo: 16 dicembre 2019


Il versamento deve essere eseguito mediante utilizzo del Modello F24. Il codice del Comune di CALDIERO è B402.
I codici tributo da utilizzare, come codificati dall’Agenzia delle Entrate con risoluzione n. 46/E del 24/04/2014 sono i seguenti:
 
abitazione principale e pertinenze 3958
fabbricati rurali ad uso strumentale 3959
aree fabbricabili 3960
altri fabbricati 3961

Gli importi dei versamenti sono arrotondati all’euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo. Il versamento non va effettuato se l’imposta dovuta per tutto l’anno, arrotondata secondo il precedente criterio, è inferiore a 5,00€.

Per effettuare il calcolo e stampare i modelli F24 precompilati è possibile utilizzare il calcolatore cliccando sull'immagine sottostante:

Calcolo IUC 2016